Jump to content
Wulfrik

Gilde italiana

Recommended Posts

Ciao ragazzi sono un player che gioca da poco.Ho deciso di fare un tentativo col vanilla e mi sta piacendo molto.Vorrei però trovare qualche gilda italiana perché,per quanto l'inglese non sia un problema,wow è anche gioco di gruppo e mi manca il poter parlare con altri italiani.Quindi volevo sapere su quali server siamo più presenti noi italiani e quali gilde ci sono da poter contattare.Non importa se orda o alleanza,ho intenzione di reiniziare con un pg ex novo.Inoltre vorrei andare infondo alla esperienza vanilla,quindi fare raid,istance e ogni cosa.Quindi preferirei gilde attive che col tempo permettano di fare queste attività 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su quale server giochi?

Se il tuo obiettivo principale è quello di vedere i raid, allora forse è meglio se ti metti l'anima in pace e punti ad una gilda straniera. Ci sarebbero i Lupo Lucio su Elysium lato orda, magari mentre livelli entri li e vedi com'è la situazione circa 1 mesetto dopo che hai fatto il 60 e se vedi che non si fa nulla, ne cerchi una non italiana che raida. Purtroppo gli italiani in generale non prendono il gioco abbastanza seriamente da poter permettere di avere un ambiente per raidare abbastanza solido, in quanto è pieno di gente che di punto e in bianco sparisce, ritrovandoti quindi senza (più di qualche volta) quei player chiave importanti come healer o main tank (ci sarebbero tanti altri esempi ma mi fermo qua). O almeno questa è l'impressione che ho avuto dopo aver visto muoversi gli italiani in generale sui server privati da svariati anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento sono su elysium. 

Diciamo che un po' mi spiace la cosa.Ho intenzione di giocare Warrior,avendo sempre fatto mage o dps in generale.Dover livellare il Warrior e poi non fare raid mi spiacerebbe molto.

Ovviamente non voglio roba hardcore ma un raid ogni tanto già mi basterebbe 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, per esperienza personale ti posso dire che purtroppo i raid di vanilla non perdonano, in quanto è l'unica versione del gioco in cui i raid non sono da 10/25 ma bensì da 20/40. Questo implica avere un numeroso gruppo di persone, principalmente perché giocare sempre con i soliti 40 non funzionerà mai: ci sarà sempre quello che prima o poi si stufa e smette, o per problemi seri è costretto ad abbandonare a malincuore.

Arrivare ad un numero elevato di persone (quindi più di 40, ALMENO 55-60) è impossibile da ottenere tra gli italiani: osservando i numeri in generale tra i vari server uno potrebbe pensare che sia fattibile, il problema siamo noi e la nostra testardaggine, principalmente perché gli italiani sono sparsi tra tutti i vari server invece di andare in gilde italiane già esistenti (il che ha portato alla morte di tutte proprio a causa dell'assenza di nuovi arrivati: ognuno sperava che sarebbe stato il prossimo ad abbandonare il proprio server e fare il sacrificio di ricominciare di la). Però che ci puoi fare, ognuno fa come vuole e se preferisce tentare di fare la propria gilda invece di guardare la realtà, c'è poco da fare.

Inoltre, come ho già menzionato nel post precedente, ci sono fin troppi italiani che giocano per il semplice gusto di giocare, senza avere il minimo interesse di vedere cosa può offrire l'endgame. Chiaramente non giudico queste persone, però questo è uno dei fattori principali anche per cui è difficile mettere su qualcosa di solido: magari riesci anche a trovare una gilda abbastanza numerosa, ma poi al momento della verità... scopri che la metà o anche più gioca stile casual.

Come ultima cosa, ti dirò questo: recentemente il progetto Elysium ha annunciato la collaborazione con Crestfall (un progetto che voleva sviluppare un server vanilla PTE, cioè Progress Through Expansions, diventando quindi TBC e WotLK in futuro). La qualità di quel server sembra, inoltre, essere molto elevata, e il fatto che vada avanti con le espansioni fa molto gola. Quando uscirà (si parla del metà-fine 2018), sarò uno dei primi a iniziare li (per l'ultima volta, l'ho già fatto troppe volte e son stufo, ma per Crestfall si può) e avevo una mezza idea di fare una gilda italiana con altre persone che conosco con l'obiettivo di puntare ai raid senza essere hardcore, accettando quindi i player di ogni tipo, che sia casual, raider normale o anche hardcore. Puoi sempre decidere di aspettare l'arrivo di Crestfall e intanto stare con i Lupo Lucio, divertendoti con loro per un po.

Pensaci bene, se hai altri dubbi o domande chiedi pure.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie,per i consigli,il fatto del progressivo mi intriga.Ho iniziato in WotLK ma non sono mai riuscito ad arrivare ad arthas e mi è rimasto in gola di ammazzare il lich King.Vuol dire che aspetterò crestfall e nel mentre andrò avanti col mio orc Warrior per farmi le ossa.

Non avendo mai fatto il tank ci vorrà un po' per imparare.

Comunque mi salva il fatto che l'inglese lo mastico bene.Al peggio una gilda internazionale non è un problema.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra un buon piano!

Magari prova a contattare qualcuno dei Lupo Lucio così ti fai gildare li e ti prepari per la vera avventura che ci sarà su Crestfall, tankare non è facilissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti già me ne accorgo nel livellare.

Però voglio provare un qualcosa di diverso oltre il dps e visto che l'healing non mi piace mi rimane il tank.Al peggio posso sempre andare fury e tornare al mage in crestfall.

Ovviamente quando sarà il tempo di fatemi sapere.Per il momento buona avventura 

Share this post


Link to post
Share on other sites

We ciao, non so se sei il war gildato ieri, se cosi non fosse cerca in game Blackhornsam o ninphora per farti gildare (gli altri devono ancora rientrare dalle vacanze, maledetti).

 

Buon game. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Wulfrik, io sono su Elysium PvP però lato Alleanza, guido una gilda internazionale da quasi 5 anni con ancora un bel po' di veterani che dagli albori fanno parte dello 'zoccolo duro' quindi dal punto di vista di costanza e affidabilità sul lungo termine ce (me) la possono sucare più o meno tutti, chiedo venia per il francesismo lol

Al momento di italiani siamo 6 membri registrati, contando anche quelli non registrati in gilda siamo tra i 10 e la 15ina ATTIVI... ma si tratta di una gilda internazionale quindi gente da tutto il mondo (siamo più di 350 in totale al momento, e tutti quanti attivi perché dopo 5 giorni offline sbatto fuori la gente che non mi ha comunicato una data di rientro)... anche a livello di organizzazione interna penso che possiamo tranquillamente mettere tutte le altre gilde in riga (basta vedere il nostro sito), proprio di recente ho dovuto creare una seconda gilda per far posto a tutti visto che nella prima eravamo pieni e la domanda per entrare da noi è altissima... l'unico nostro problema erano i 60 che ci mollavano per andare a raidare altrove ma ormai abbiamo i numeri per risolvere anche questo, e difatti il core si sta ora sviluppando

Secondo me la formula vincente è questa, PRIMA si risolve il problema del numero di giocatori e ci si assicura di poter giocare i raid sulla lunga scadenza, e solo DOPO ci si può permettere di fare gli schizzinosi e provare a formare comunità monolingua in seno a questi; se abbastanza italiani confluiranno sotto un unico stendardo - quello della mia gilda - bene, abbiamo le risorse e i mezzi tecnici per sostenere molteplici raiding cores separati quindi anche uno italiano sarebbe bellissimo da avere, ma se così alla fine non dovesse essere pazienza, almeno né io né gli altri miei gildani italiani dipenderemo dai nostri amatissimi compatrioti per vedere l'endgame

Io sono per raccogliere l'acqua dove piove, non di star fermo ad aspettare che la pioggia venga da me... se non hai problemi a cambiare fazione noi siamo gli <Stormlords>, io ingame sono Moradinn, giusto ieri ho reclutato un altro italiano che 11 anni fa su Crushridge con i <Rage Quid> (seconda gilda del realm dopo i <Fremen>) avevano fatto secchi i Quattro Cavalieri, vale a dire i penultimi boss di Naxxramas (giusto per capirci)

Comunque direi di non frammentarci pure sul forum, cazzo c'è già un altro thread aperto da più tempo sull'argomento quindi direi di spostarci là... almeno in questo rimaniamo sotto lo stesso tetto miseria bastardaaaaa

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 2/9/2017 at 3:55 PM, Aurigon said:

Ciao Wulfrik, io sono su Elysium PvP però lato Alleanza, guido una gilda internazionale da quasi 5 anni con ancora un bel po' di veterani che dagli albori fanno parte dello 'zoccolo duro' quindi dal punto di vista di costanza e affidabilità sul lungo termine ce (me) la possono sucare più o meno tutti, chiedo venia per il francesismo lol

Al momento di italiani siamo 6 membri registrati, contando anche quelli non registrati in gilda siamo tra i 10 e la 15ina ATTIVI... ma si tratta di una gilda internazionale quindi gente da tutto il mondo (siamo più di 350 in totale al momento, e tutti quanti attivi perché dopo 5 giorni offline sbatto fuori la gente che non mi ha comunicato una data di rientro)... anche a livello di organizzazione interna penso che possiamo tranquillamente mettere tutte le altre gilde in riga (basta vedere il nostro sito), proprio di recente ho dovuto creare una seconda gilda per far posto a tutti visto che nella prima eravamo pieni e la domanda per entrare da noi è altissima... l'unico nostro problema erano i 60 che ci mollavano per andare a raidare altrove ma ormai abbiamo i numeri per risolvere anche questo, e difatti il core si sta ora sviluppando

Secondo me la formula vincente è questa, PRIMA si risolve il problema del numero di giocatori e ci si assicura di poter giocare i raid sulla lunga scadenza, e solo DOPO ci si può permettere di fare gli schizzinosi e provare a formare comunità monolingua in seno a questi; se abbastanza italiani confluiranno sotto un unico stendardo - quello della mia gilda - bene, abbiamo le risorse e i mezzi tecnici per sostenere molteplici raiding cores separati quindi anche uno italiano sarebbe bellissimo da avere, ma se così alla fine non dovesse essere pazienza, almeno né io né gli altri miei gildani italiani dipenderemo dai nostri amatissimi compatrioti per vedere l'endgame

Io sono per raccogliere l'acqua dove piove, non di star fermo ad aspettare che la pioggia venga da me... se non hai problemi a cambiare fazione noi siamo gli <Stormlords>, io ingame sono Moradinn, giusto ieri ho reclutato un altro italiano che 11 anni fa su Crushridge con i <Rage Quid> (seconda gilda del realm dopo i <Fremen>) avevano fatto secchi i Quattro Cavalieri, vale a dire i penultimi boss di Naxxramas (giusto per capirci)

Comunque direi di non frammentarci pure sul forum, cazzo c'è già un altro thread aperto da più tempo sull'argomento quindi direi di spostarci là... almeno in questo rimaniamo sotto lo stesso tetto miseria bastardaaaaa

Fammi indovinare? Neutrin :P?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Aurigon said:

Ma dai! Sei tu? :D

Nope, mio vicino di casa, che ho tirato su sto server. Io giocavo con i tedeschi, ora per mancanza di tempo, ho smesso (sono fermo a lvl 31)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah peccato =)

Al momento nella mia gilda siamo 20 italiani, tutti attivi... penso che siamo la community italiana più numerosa lato ally oramai, anzi ora lo vado a scrivere pure nell'altro topic che magari ha più followers

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, Aurigon said:

Al momento nella mia gilda siamo 18 italiani, tutti attivi... penso che siamo la community italiana più numerosa lato ally oramai

Il fatto che c'erano (e ci sono tutt'ora) più community italiane sparse tra i vari server/fazioni è il motivo per cui tutte quelle gilde sono poi morte completamente, in quanto essendo divisi nessuno riesce a raggiungere dei numeri sufficienti per ottenere dei risultati.

Nel tuo caso la gilda non ha come obiettivo quello di essere fatta da soli italiani quindi siete un caso a parte, però è triste vedere il passato ripetersi più e più volte, prima con gli Italian Job - Mai Dire Wipe - altre gilde e adesso con i Lupo Lucio - Gli Alcolizzati - altre gilde (in caso ci siano, non ho idea se ci sono ma a questo punto non mi stupirei).

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Keala said:

Il fatto che c'erano (e ci sono tutt'ora) più community italiane sparse tra i vari server/fazioni è il motivo per cui tutte quelle gilde sono poi morte completamente, in quanto essendo divisi nessuno riesce a raggiungere dei numeri sufficienti per ottenere dei risultati.

Nel tuo caso la gilda non ha come obiettivo quello di essere fatta da soli italiani quindi siete un caso a parte, però è triste vedere il passato ripetersi più e più volte, prima con gli Italian Job - Mai Dire Wipe - altre gilde e adesso con i Lupo Lucio - Gli Alcolizzati - altre gilde (in caso ci siano, non ho idea se ci sono ma a questo punto non mi stupirei).

Bei tempi su Nostalrius con gli Italian Job, e con la collaborazione con i francesi si può dire che almeno finire MC è stato un buon risultato.
Lì c'era davvero una community ita abbastanza unità e centralizzata, il problema poi è stata la chiusura di Nostalrius (poi recuperare il pg qui su elysium è stato fallimentare per la maggior parte, tra chi non ricordava più le credenziali, come me e chi è arrivato tardi e infatti Anathema è poco popolato ora).

Quando ho ricominciato io qui su Elysium, vedendo tante piccole comunità, e sapendo di giocare poco mi sono buttato ally semplicemente perchè come fazione la preferisco (su Nost avevo fatto orda proprio perchè sapevo degli Italian Job), e parlando tedesco per lavoro, mi sono buttato con loro per migliorarlo. Poi ora un pò per mancanza di tempo e di voglia, ho smesso.

PS: sapendo che Neutrin ha ricominciato, potrei organizzarmi un pò con lui, forse riesco almeno a cappare :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Keala, mi sembra brutto contraddirti ma i lupo lucio ci sn ancora e stanno crescendo, forse ad un ritmo un pò più lento, ma già si organizzano UBRS di gilda ed altri membri sono invogliati a cappare velocemente per fare l'end game...poi oh, ai posteri l'ardua sentenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi contraddirmi quanto vuoi, e personalmente sarei felice di sbagliarmi ma la vedo molto dura.

Ho loggato qualche volta un po di giorni fa per vedere com'era la situazione e mi sembrava praticamente uguale, se non peggiorata. Il numero di player totali era aumentato (sui 135 mi pare?), ma allo stesso modo lo erano anche i player inattivi da più di 2 settimane (che di preciso erano sui 60). In mezzo a questi non ho messo dentro anche quelli inattivi da piu di 1 settimana in quanto è ancora presto decidere se hanno smesso o no, ma anche li saranno stati un 10-15. Senza contare poi i svariati secondi pg della gente, il numero totale di player effettivi che ho visto da voi erano a malapena 50-60, di cui la maggior parte lv MOLTO basso.

Il fatto che ci sia gente invogliata a cappare velocemente per fare l'end game è una cosa si positiva, ma allo stesso tempo è allarmante perché alcuni di questi potrebbero non essere disposti ad aspettare chissà quanto tempo (svariati mesi direi) prima che tutti gli altri siano pronti. Ognuno è libero di avere il ritmo che preferisce indubbiamente, ma non sono abbastanza sicuro che la gente interessata VERAMENTE a fare i raid sia disposta ad aspettare così tanto.

Vedremo come va nei prossimi mesi, ma personalmente non ho tanta fiducia. Poi ripeto, sarei felice di sbagliare e vedere una gilda italiana che fa i raid.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, infatti i 60 che hanno voglia di raidare vanno tranquillamente in pug, visto che c'è gente che almeno 1 volta a settimana organizza raid. Per li inattivi si, alcuni sn offline da un sacco di tempo, altri invece hanno un pò freezzato ma si è creato un gruppo whatsapp e ci si parla, non sono scappati. Poi si vedrà, io continuo a fare lo speranzoso, alla fine alcune piccole soddisfazioni di gilda ce le siamo tolte, vediamo se si riesce a fare qualcosa di più grande :D.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Moradin, vedo che sei ancora attivo, peccato che non siamo sullo stesso server; condivido in pieno quanto hai scritto, inutile sperare di creare una gilda di italiani, siamo troppo pochi; ma immagino che molti, come me, vorrebbero poter avere un gruppo con più italiani possibile, in modo almeno da poter recepire meglio le istruzioni, perchè tra capire e capire al volo ce ne corre e a volte il tempo non basta per evitare il wipe.

Al momento non gioco su Elysium, avevo iniziato alla partenza del server, ma ho anche smesso dopo aver visto dei grossolani bugs, ma è ancora attivo o è diventato Light's Hope/Northdale  ?

Comunque trovo incredibile quanto fosse maggiormente popolato rispetto a kronos che a mio avviso è molto meglio scriptato.

Ad ogni modo, gira voce che hanno intenzione di aprire un server nuovo, Crestfall, e come per tutti i server nuovi, sen ben fatto, sarebbe bello poter ripartire dall'inizio per poter gareggiare come gilda hardcore.

Ora, mi immagino già che al pensiero di ricominciare storcerai il naso, così come molti tuoi gildani, ma pensateci su, in fondo un server vanilla una volta concluso Naxx volge inesorabilmente al termine...

Saluti e buona fortuna a tutti gli Stormlords

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×